Regolamento Escursioni BeOutside

Riguardo la Guida

  • la Guida è la sola responsabile della conduzione e della sicurezza dell’intero gruppo accompagnato, ogni componente del gruppo durante le escursioni dovrà sempre fare riferimento alla Guida e dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni della stessa;
  • la Guida si riserva di annullare o modificare i programmi per cause di forza maggiore o a insindacabile giudizio della guida senza obbligo alcuno tranne quello di rimborsare eventuali quote versate;
  • la Guida può escludere dalle iniziative, così come i responsabili potranno allontanare, i Partecipanti che con il loro comportamento compromettano il buon esito dell’iniziativa o mettano a repentaglio la propria o altrui incolumità;
  • la Guida è assicurata per RTC con polizza collettiva di AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). La copertura assicurativa non sussiste per i trasferimenti o i viaggi effettuati con mezzo proprio, altrui, privato o pubblico e decade in caso di inosservanza delle disposizioni della Guida.
  • La Guida si impegna a rispettare i regolamenti vigenti comunemente nelle aree protette in ogni sua iniziativa escursionistica, in particolare:
  • non gettare alcun tipo di rifiuto, resti alimentari compresi;
  • non modificare l’ambiente naturale in alcun modo: non cogliere fiori, non strappare rami, non raccogliere fossili;
  • non asportare parti di monumenti;
  • non disturbare gli animali in nessun modo;
  • non schiamazzare ed evitare rumori inutili

Obblighi dei Partecipanti

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
  • collaborare con la Guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà o situazioni di emergenza (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla Guida;
  • conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.
  • ogni Partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida.

Equipaggiamento obbligatorio

Abbigliamento “a strati”, pantaloni lunghi da escursione, scarponi da trekking confortevoli, in buone condizioni alti fino alla caviglia e con suola scolpita tipo Vibram, giacca impermeabile e/o mantellina antipioggia, copricapo, occhiali da sole, crema solare, zaino comodo e in buone condizioni, pranzo al sacco e scorta personale di acqua di almeno 1,5 litri. Consigliato l’uso dei bastoncini da trekking.

Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.

Cani
Il Partecipante che voglia partecipare accompagnato dal proprio cane ha l’obbligo, in fase di prenotazione, di comunicare alla guida la presenza dell’animale al seguito, per valutare l’idoneità e le modalità di partecipazione. Sarà a discrezione della Guida confermare o meno l’idoneità alla partecipazione del singolo cane o di più cani contemporaneamente, anche in base a taglia, sesso, carattere, e tipologia dell’escursione. Non saranno ammessi animali in calore o che abbiano terminato tale periodo nelle due settimane precedenti all’escursione. Il cane al seguito deve essere docile e facilmente controllabile; il Partecipante dovrà disporre dei mezzi di conduzione e controllo dell’animale necessari a garantirne un corretto comportamento (guinzaglio e/o museruola o affini). Sarà compito del Partecipante assicurarsi che il proprio cane non arrechi danno o disturbo a cose, persone o animali, che non danneggi la flora, le proprietà private, né gli altri escursionisti. La responsabilità relativa alla conduzione del cane ed eventuali problematiche ad essa connesse, è esclusiva del Partecipante. La mancata comunicazione della partecipazione del cane o la mancata ottemperanza alle disposizioni atte a controllarlo, possono prevedere l’esclusione del Partecipante dall’escursione, anche al momento della partenza.

Telefoni cellulari

I partecipanti sono invitati a mantenere spenti i propri telefoni cellulari. Se questo non fosse possibile, occorre comunque che le suonerie vengano disattivate. In caso di necessità, l’interessato è pregato di allontanarsi dal gruppo previa comunicazione ed autorizzazione della guida, rimanendo comunque in vista alla stessa.

Registrazione tracce GPS

Durante le escursioni è consentito l’utilizzo di strumentazione GPS a scopo di orientamento ma partecipando l’accompagnato si impegna a non divulgare le eventuali tracce registrate.

Fotografie e riprese video

Durante l’escursione potranno essere effettuati scatti fotografici e/o riprese video che potranno comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

Trattamento dei dati personali

I dati forniti sono trattati dalla Guida secondo quanto disposto ai sensi del D.lgs. 196/2003 e successive modifiche. In particolare, i dati trasmessi saranno usati per l’espletamento delle pratiche fiscali e amministrative e non saranno ceduti a terzi, con esclusione di quanto necessario all’espletamento di eventuali obblighi di legge.

Accettazione del regolamento

La partecipazione alle escursioni comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il servizio di accompagnamento.